Le nuove modifiche di Apple per gli utenti iPhone nell’UE

  • Apple ha dettagliato questi cambiamenti in un nuovo documento di conformità che aderisce alle regole stabilite dall’UE per il colosso della tecnologia. Ma non è chiaro se queste nuove funzionalità saranno esclusive per gli utenti dell’UE o si espanderanno anche ad altri mercati.
  • Sta sviluppando un modo più semplice per trasferire i dati del telefono consentendo ad altri fornitori di sistemi operativi mobili (Android) di “sviluppare soluzioni più facili da usare per trasferire dati da un iPhone a un telefono non Apple”. Il nuovo e perfezionato processo sarà sviluppato sulla base degli strumenti di migrazione esistenti.
  • Esistono già modi per trasferire dati da un telefono Android a un iPhone, ma sono limitati poiché non tutto può essere spostato. Quindi, una volta disponibile questa funzionalità, dovrebbe essere più semplice trasferire tutti i tuoi dati da un telefono Android a un iPhone.
  • Gli utenti iPhone nell’UE avranno anche la possibilità di disinstallare Safari, ma non è chiaro come ciò possa essere d’aiuto, poiché Apple consente già loro di scegliere Chrome come browser predefinito.

Si tratta di un grande cambiamento per Apple, un’azienda che ha sempre mantenuto la propria posizione sulla privacy degli utenti non consentendo l’utilizzo di risorse di terze parti sui propri dispositivi. Nonostante l’introduzione di questi cambiamenti, Apple ribadisce ancora come ciò crei rischi per gli iPhone creando “nuove strade per malware, frodi e truffe, contenuti illeciti e dannosi e altre minacce alla privacy e alla sicurezza”.

Apple aggiunge che queste modifiche le impediscono di essere in grado di “rilevare, prevenire e agire contro app dannose su iOS e aiutare gli utenti interessati da problemi con le app scaricate al di fuori dell’App Store”. È interessante vedere come la novità cambia l’ecosistema Apple per gli utenti iPhone nell’UE.


Fonte www.91mobiles.com

Di Luigi M