Google è pronto a tenere il suo evento I/O 2024 più tardi oggi, dove rivelerà altre funzionalità incluse in Android 15, ma prima di ciò, abbiamo OnePlus che lancia la beta di Android 15 per due dei suoi fiori all’occhiello, tra cui OnePlus 12 e OnePlus. aprire.

Annunciati sulla community OnePlus, OnePlus 12 e OnePlus Open stanno avendo un assaggio di Android 15 con la prima versione beta del prossimo importante aggiornamento software.

Il post della community recita: “Questa versione di Android 15 Beta 1 è progettata per sviluppatori e utenti avanzati. “Offrire l’accesso anticipato ad Android 15 consente agli sviluppatori di app e ai primi utenti della nostra community di iniziare a creare esperienze software migliorate.”

Poiché si tratta di una versione beta iniziale, presenterà problemi che dovranno essere risolti, quindi sconsigliamo di installarlo sul tuo dispositivo se dipendi da esso per l’uso quotidiano. Tuttavia, se ne hai uno in giro o sei uno sviluppatore che ha bisogno di preparare la tua app per il rilascio di Android 15, questa è la tua occasione per provarlo.

Per saperne di più: La tendenza di OnePlus a commettere errori avrà mai fine?

OnePlus non ha elencato le modifiche nella nuova versione o le nuove funzionalità, ma ha elencato i problemi noti con la prima beta di Android 15 per OnePlus Open e OnePlus 12. Per il primo, sono i seguenti:

  • Ci sono alcuni problemi di compatibilità con la connessione Bluetooth.
  • Alcune funzioni della fotocamera vengono visualizzate in modo anomalo in determinate scene.
  • In alcuni scenari, la funzione di connessione multischermo risulta anomala quando ci si connette a un PC o PAD.
  • Alcune app di terze parti presentano problemi di compatibilità, ad esempio arresti anomali.
  • Esistono problemi di stabilità in scenari specifici.
  • In alcuni scenari la funzione dello schermo diviso della schermata principale è anomala.
  • Dopo aver scattato una foto, la foto non mostra il pulsante ProXDR.
  • L’hotspot personale potrebbe non funzionare dopo aver modificato le impostazioni di sicurezza.
  • La funzionalità Auto Pixlate non funziona durante l’anteprima dello screenshot.
  • Premendo a lungo il corpo principale di un’immagine in Foto non è possibile attivare la funzione di selezione e ritaglio intelligente.
  • Creando System Cloner e aprendolo, quando inserisci la password del sistema principale, verrà bloccato sul desktop e il pulsante multitasking e il pulsante Home non saranno disponibili.
  • La dimensione di modifica rapida della barra di stato a discesa è anomala dopo che la risoluzione dello schermo cambia tra Standard e Alta.
  • È possibile passare alla risoluzione originale per ripristinarla. (Metodo: Impostazioni > Display e luminosità > Risoluzione schermo > Standard o Alta).

Per quanto riguarda OnePlus 12, sono i seguenti:

  • Ci sono alcuni problemi di compatibilità con la connessione Bluetooth.
  • In alcuni scenari, la rete Wi-Fi potrebbe non essere in grado di connettersi alla stampante.
  • Non è possibile utilizzare la funzione Smart Lock. Alcune funzioni della fotocamera vengono visualizzate in modo anomalo in determinati scenari.
  • In alcuni scenari, la funzione di connessione multischermo risulta anomala quando ci si connette a un PC o PAD.
  • Alcune app di terze parti presentano problemi di compatibilità, ad esempio arresti anomali.
  • Problemi di stabilità in scenari specifici.
  • L’hotspot personale potrebbe non funzionare dopo aver modificato le impostazioni di sicurezza.
  • La funzionalità Auto Pixlate non funziona durante l’anteprima dello screenshot.
  • Dopo aver scattato una foto, la foto non mostra il pulsante ProXDR.

I passaggi per l’installazione e la guida per ripristinare il software precedente sono menzionati nel post della community.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M