Google ha concluso il suo evento annuale I/O 2024 un paio di settimane fa e ha presentato Android 15 Beta 2 per gli smartphone Pixel, che ha introdotto una nuova funzionalità chiamata Private Space. Sebbene sia una chiara ispirazione alla funzionalità Cartella protetta di Samsung, il nuovo Spazio privato sui dispositivi Pixel con Android 15 Beta 2 o versioni successive consente una maggiore privacy per gli utenti che desiderano archiviare i propri dati personali sotto un ulteriore livello di sicurezza occhi indiscreti. . Ecco come puoi attivare la funzione.

Cos’è lo spazio privato in Android 15?

Lo Spazio Privato consente agli utenti di creare uno spazio separato sul proprio dispositivo in cui possono tenere le app sensibili lontane da occhi indiscreti, sotto un ulteriore livello di autenticazione. Utilizzare un profilo utente separato. Quando l’utente blocca lo spazio privato, il profilo viene messo in pausa, ovvero le applicazioni non sono più attive.

L’utente può scegliere di utilizzare il blocco del dispositivo o un fattore di blocco separato per lo spazio privato. Le app dello Spazio privato vengono visualizzate in un contenitore separato nel programma di avvio e sono nascoste dalle visualizzazioni, notifiche, impostazioni e altre app recenti quando lo Spazio privato è bloccato. I contenuti generati e scaricati dagli utenti (media, file) e gli account sono separati tra lo spazio privato e lo spazio principale. Il foglio di condivisione del sistema e il selettore di foto possono essere utilizzati per consentire alle app di accedere ai contenuti in tutti gli spazi quando lo spazio privato è sbloccato.

Come abilitare lo spazio privato?

I passaggi per abilitare lo spazio privato sui dispositivi Pixel sono i seguenti. Tuttavia, tieni presente che affinché questa funzionalità funzioni è necessario che sul tuo dispositivo sia installato Android 15 Beta 2 o versione successiva. Se desideri installare l’aggiornamento beta, abbiamo una guida anche per quello. Tornando ai passaggi per abilitare lo Spazio privato:

Passo 1

Come utilizzare lo spazio privato

Apri l’app Impostazioni sul tuo dispositivo Pixel e vai alla sezione “Sicurezza e privacy”.

Passo 2

Spazio privato Android 15 pixel

Scorri verso il basso e tocca “Spazio privato”. Scansiona la tua impronta digitale qui sotto.

Passaggio 3

Ora, fai clic sul pulsante “Configura” in basso a destra.

Fase 4

Attendi il completamento del processo. Una volta terminato, tocca “Capito”. Successivamente, aggiungi l’account Google di tua scelta.

Passaggio 5

Spazio privato sui telefoni Pixel Android 15

Successivamente, devi scegliere una nuova serratura per il tuo spazio privato. Può essere diverso dal solito blocco schermo o uguale. Una volta configurato, tocca “Fine”.

Ora hai creato con successo il tuo Spazio Privato. Puoi accedervi scorrendo verso il basso il cassetto delle app e quindi toccando “Privato”. Non solo, ma puoi anche nasconderlo dal cassetto delle app accedendo alle impostazioni dello Spazio privato. In questo modo, potrai accedervi solo digitando Spazio privato nella barra di ricerca.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M