Google ha annunciato circa un mese fa che i suoi Pixel 8 e Pixel 8 Pro sono stati progettati per supportare la ricerca offline tramite la nuova rete Trova il mio dispositivo di Android e sembra che anche Google Pixel 8a possa farlo. La funzionalità dipende dal fatto che il chip Bluetooth riceva alimentazione di backup anche dopo che il telefono è stato spento o quando è scollegato.

Mishaal Rahman (tramite Android Authority) ha individuato prove nell’API Android su Pixel 8a che sono responsabili della ricerca offline. Secondo Rahman, Google ha impostato la proprietà di sistema “ro.bluetooth.finder.supported” su “true” sul dispositivo.

Questa proprietà di sistema è impostata su true solo quando un dispositivo supporta la ricerca offline (nome API Android per la ricerca offline), il che significa che Pixel 8a ottiene anche lo stesso hardware specializzato di Pixel 8 e 8 Pro, richiesto per il tuo chip Bluetooth. per continuare a trasmettere la posizione del dispositivo dopo averlo spento.

Una delle pagine del Centro assistenza di Google dice: “Per i dispositivi supportati, come la serie Pixel 8 e versioni successive, se il dispositivo esaurisce la batteria o è spento, la rete Trova il mio dispositivo può comunque localizzare il telefono per diverse ore dopo spegnilo.” Ciò significa che avrai buone possibilità di localizzare il tuo telefono anche se è stato smarrito o rubato ore fa.

Una volta ricevuto il tuo Pixel 8a, puoi abilitare la ricerca offline andando nelle impostazioni di rete di Trova il mio dispositivo di Android e selezionando l’opzione “con rete in tutte le aree” o “con rete solo nelle aree ad alto traffico”. Se scegli una delle altre due opzioni disponibili o disattivi il Bluetooth o i servizi di localizzazione, la funzione smetterà di funzionare.

Il Google Pixel 8a che supporta la ricerca offline non è una sorpresa considerando che prende già in prestito molte funzionalità da Pixel 8 Pro e Pixel 8 e ottiene lo stesso chip Tensor G3 che alimenta quei telefoni. Una volta che la rete sarà estesa a livello globale, gli utenti saranno in grado di localizzare facilmente i propri Pixel 8, 8 Pro, 8a ed eventualmente anche altri dispositivi in ​​futuro, rapidamente e senza alcun inconveniente.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M