Riflessi:

  • Secondo quanto riferito, Samsung si sta preparando per una serie Samsung Galaxy S25 tutta Exynos
  • Si dice che la serie Galaxy Z abbia un esclusivo chipset Snapdragon, mentre la serie Galaxy A avrà una combinazione di SoC MediaTek ed Exynos.
  • Le presunte specifiche dell’Exynos 2500 suggeriscono che adotterà i SoC Apple A18 e Snapdragon 8 Gen 4

All’inizio di quest’anno abbiamo messo le mani sulla tanto attesa serie Samsung Galaxy S24 con una varietà di funzionalità AI. Tuttavia, le cose potrebbero cambiare con la serie Galaxy S25 in quanto potrebbe cambiare la sua strategia in termini di chipset (ancora una volta). Un informatore su X (ex Twitter) afferma che Samsung potrebbe utilizzare un chipset Exynos su tutta la gamma Galaxy S25, rompendo potenzialmente con la strategia attuale.

Se le voci si rivelassero vere, potremmo vedere che tutti i modelli della serie Galaxy S25 (S25, S25+ e S25 Ultra) potrebbero avere il SoC Exynos e molto probabilmente sarà il SoC Exynos 2500.

L’informatore sottolinea la strategia chipset di Samsung per i telefoni Samsung nel 2025. Ecco perché la serie Galaxy S riceverà chip esclusivi da Exynos. La serie Samsung Galaxy Z avrà un esclusivo chipset Snapdragon, mentre la serie Galaxy A economica si atterrà alle linee di chipset MediaTek ed Exynos.

Parlando specificamente della serie Galaxy S25, la presunta strategia nega la combinazione dello scorso anno di Snapdragon 8 Gen 3 e SoC Exynos 2400 che ha visto la serie S24. Samsung è passata a un chipset solo Snapdragon un anno prima (ovvero la serie Galaxy S23), che aveva SoC Snapdragon ed Exynos sotto il cofano.

Tornando ai telefoni Samsung del 2025, resta da vedere perché la serie Galaxy Z è l’unica ad avere chipset solo Snapdragon.

Parlando della precedente fuga di specifiche sull’Exynos 2500 aka Dream Chip, il SoC è basato sul processo GAP/SF3 da 3 nm di seconda generazione di Samsung con un core Cortex-X5 massimo da 3,2 GHz (o superiore). Ha tre core Cortex-A730 (frequenza da 2,3 a 2,5 GHz), due core Cortex-A730 e quattro core di efficienza Cortex-A520. Il core Cortex-X5 può competere con il core CPU personalizzato di Apple in termini di prestazioni. Se continua così, potremmo vedere l’Exynos 2500 competere bene con il chip A18 di Apple e lo Snapdragon 8 Gen 4 di Qualcomm.

Puoi seguire Smartprix su Twitter, Facebook, Instagram e Google Notizie. Visita smartprix.com per le ultime notizie, recensioni e guide tecniche.




Fonte www.smartprix.com

Di Luigi M