Lava ha iniziato ad anticipare il lancio di un nuovo smartphone 5G in India con la sua serie Yuva. Pur non confermando il soprannome del dispositivo, il teaser condiviso dal brand suggerisce che potrebbe trattarsi dello Yuva 4 Pro 5G, le cui foto erano trapelate qualche mese fa. Ecco cosa sappiamo del telefono.

Previsto il lancio di Lava Yuva 4 Pro 5G in India

Lava yuva 4 pro

Lava Mobiles ha pubblicato un’anteprima tramite il proprio account X dove, insieme al video, il post diceva: “#Yuva5G – Coming Soon!” Il breve video rilasciato dal marchio ci ha dato una prima occhiata al prossimo telefono che avrà un modulo fotocamera circolare posizionato al centro della parte posteriore. Si può vedere che il dispositivo ha una cornice piatta, doppia fotocamera posteriore con flash LED e marchio AI.

Il telefono sembra sorprendentemente simile al Lava Yuva 4 Pro 5G, le cui foto sono trapelate all’inizio di quest’anno. Anche se finora non ci sono state notizie sul lancio del telefono, sembra che Lava sia finalmente pronta a lanciarlo. Considerando che si tratta di un dispositivo della serie Yuva, probabilmente si posizionerà nella fascia economica del Paese.

Per saperne di più: Esclusivo: il prossimo smartphone Lava avrà funzionalità di prim’ordine e verrà lanciato a luglio

Le specifiche trapelate del telefono suggeriscono lo stesso, dove sarà alimentato dal processore MediaTek Dimensity 6080 5G. È lo stesso chip utilizzato in Lava Storm 5G, che ha un prezzo di Rs 13.499. Il dispositivo verrà fornito con almeno una variante da 6 GB di RAM al momento del lancio e avrà una fotocamera principale da 50 MP sul retro, insieme a una fotocamera secondaria da 2 MP. Sulla parte frontale potrebbe esserci un sensore da 16MP.

Il telefono avrà una batteria da 5.000 mAh e funzionerà con Android 13, il che è insolito e deludente se vero considerando che altre offerte economiche, come quelle di Motorola, vengono fornite con Android 14 pronto all’uso. Il dispositivo potrebbe anche avere alcune funzionalità esclusive del segmento, come ha detto il capo di Lava India a The Mobile Indian all’inizio del mese scorso.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M