Android Auto è diventato un elemento fondamentale per molti guidatori. Questa tecnologia, sviluppata da Google, permette di interagire con il proprio smartphone in modo sicuro e intuitivo durante la guida, grazie all’uso dell’assistente Google e a una semplice interfaccia. Tuttavia, ci possono essere momenti in cui Android Auto non funziona come dovrebbe. In questa guida, ti aiuteremo a capire cosa fare in questi casi.

Nell’era moderna, le cassette e i CD sono diventati obsoleti. Ora, tutto ruota attorno alle applicazioni come Spotify e Google Play Music. Basta uno smartphone connesso a Internet per avere sempre con sé la propria musica preferita. Questo cambiamento ha portato sempre più case automobilistiche a sviluppare sistemi compatibili con Android Auto, arricchendo così le funzionalità dei veicoli e mantenendoli al passo coi tempi.

Android Auto è stato progettato per facilitare la guida, permettendo al guidatore di interagire con il navigatore, le chiamate, i messaggi, le applicazioni e altro ancora, senza distrazioni. L’uso dell’assistente Google permette di limitare al minimo il contatto con le mani, riducendo così le distrazioni alla guida. È risaputo che guidare distratti dallo smartphone può essere causa di incidenti, ed è per questo motivo che Google ha ideato Android Auto.

Le case automobilistiche stanno lavorando sempre più con Android Auto, rendendolo una realtà nel moderno ambiente automobilistico connesso. Marche come VW, Chevrolet e Kia sono solo alcune delle molte che stanno adottando questa tecnologia.

Se Android Auto non funziona sul tuo smartphone, non preoccuparti. In questa guida, troverai diverse soluzioni per risolvere il problema. Ricorda, siamo qui per aiutarti.

Android Auto, il sistema operativo mobile con il robottino verde, è ampiamente utilizzato in tutto il mondo. Tuttavia, la sua strada verso l’adozione globale è ancora lunga. Se non riesci a trovare l’app Android Auto sul Google Play Store del tuo paese, potrebbe essere che il tuo dispositivo mobile o il tuo paese non siano ancora supportati da Android Auto.

Ecco un elenco dei paesi in cui Android Auto è attualmente supportato:

  • Argentina
  • Australia
  • Austria
  • Belgio
  • Bolivia
  • Brasile
  • Canada
  • Cile
  • Colombia
  • Costa Rica
  • Danimarca
  • Repubblica Dominicana
  • Ecuador
  • Francia
  • Germania
  • Guatemala
  • India
  • Indonesia
  • Irlanda
  • Italia
  • Giappone
  • Messico
  • Paesi Bassi
  • Nuova Zelanda
  • Norvegia
  • Panamá
  • Paraguay
  • Perù
  • Filippine
  • Polonia
  • Portogallo
  • Portorico
  • Russia
  • Singapore
  • Sudafrica
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Thailandia
  • Turchia
  • Regno Unito
  • Stati Uniti
  • Uruguay
  • Venezuela

Per un elenco sempre aggiornato dei paesi supportati, ti consigliamo di consultare la pagina di Google dedicata. Ricorda, la compatibilità è il primo passo per risolvere i problemi con Android Auto sul tuo smartphone. Se il tuo paese o dispositivo non è supportato, potrebbe essere la ragione per cui Android Auto non funziona come previsto. Buona guida!

Ecco le soluzioni:

Ci sono problemi di connettività: la connettività è un elemento cruciale per il funzionamento di Android Auto. Questa applicazione deve essere connessa al tuo dispositivo mobile per mostrare musica, navigatore, chiamate, notifiche e altro ancora sul display dell’auto. La connessione può avvenire tramite cavo USB o wireless tramite Bluetooth, a seconda del sistema supportato dal display del tuo veicolo. Tuttavia, potrebbero verificarsi problemi di connessione tra i due dispositivi. Ecco cosa fare in questi casi:

Verifica l’integrità del cavo USB: Se utilizzi un cavo USB e Android Auto non funziona correttamente, il primo sospetto dovrebbe ricadere sul cavo. Un cavo USB vecchio, maltrattato o danneggiato potrebbe essere la causa del problema. Se il cavo è difettoso, potresti notare anche problemi con la ricarica della batteria dello smartphone. In questo caso, prova a sostituire il cavo USB attuale con uno nuovo. Ti consigliamo di acquistare un cavo USB originale o di evitare modelli economici che potrebbero causare problemi dopo un breve periodo di utilizzo.

Riconnetti la connessione Bluetooth: Se Android Auto non funziona, il problema potrebbe essere dovuto a una connessione Bluetooth fallita o interrotta. In questo caso, prova a ristabilire la connessione tra i dispositivi. Ecco come fare:

  1. Accedi alle Impostazioni dallo schermo principale del tuo smartphone Android.
  2. Vai su Connessioni > Bluetooth e attiva l’interruttore. Se il Bluetooth è già attivo, disattivalo e riattivalo.
  3. Ti verrà mostrata una lista di tutti i dispositivi Bluetooth disponibili. Cerca Android Auto e tieni premuto il dito su di esso per qualche secondo. Quando compare la finestra pop-up, premi su Elimina.
  4. Infine, esegui una nuova scansione dei dispositivi Bluetooth nelle vicinanze e, quando rilevi Android Auto, connettiti ad esso.

Spegni / Accendi smartphone e quadro auto: Se Android Auto non funziona correttamente sul tuo smartphone o non riesci a visualizzare il contenuto del tuo smartphone sul display dell’auto, ecco alcuni passaggi che potrebbero aiutarti a risolvere il problema:

Riavvia il tuo smartphone e il sistema infotainment del veicolo: Un riavvio può risolvere molti problemi tecnici. Spegni e riaccendi sia il tuo smartphone che il quadro del veicolo. Questo riavvierà anche il sistema infotainment del veicolo. Se non sei sicuro di come fare, consulta il manuale del veicolo.

Ristabilisci la connessione tra smartphone e auto: Dopo il riavvio, prova a ristabilire la connessione tra il tuo smartphone e l’auto. Segui attentamente i passaggi descritti nel manuale del veicolo per evitare errori di connessione che potrebbero impedirti di utilizzare Android Auto.

Consulta il manuale del veicolo o il sito web del produttore: Se il manuale del veicolo non fornisce istruzioni chiare su come utilizzare Android Auto, visita il sito web del produttore del veicolo per cercare ulteriori informazioni. Se il produttore offre un servizio clienti, potresti anche chiedere loro assistenza.

Assicurati che sia aggiornata l’app Android auto sul tuo telefono: se stai riscontrando problemi con Android Auto, potrebbe essere dovuto all’uso di una versione obsoleta dell’app. Un aggiornamento potrebbe risolvere il problema. Ecco come puoi verificare e installare gli aggiornamenti:

  1. Collegati alla pagina di Android Auto sul Google Play Store dal tuo smartphone.
  2. Controlla se è disponibile un nuovo aggiornamento. Se è presente, vedrai un pulsante “Aggiorna” al posto del pulsante “Apri”.
  3. Se è disponibile un aggiornamento, scaricalo e installalo.
  4. Dopo aver installato l’aggiornamento, verifica se Android Auto funziona correttamente.

Ricorda, mantenere le tue app aggiornate è importante non solo per la funzionalità, ma anche per la sicurezza del tuo dispositivo.

Il problema è comparso dopo l’aggiornamento dell’app Android auto: se hai riscontrato problemi con Android Auto dopo aver aggiornato l’applicazione, potrebbe essere dovuto a un bug nell’app. In questo caso, la soluzione più efficace è attendere che gli sviluppatori dell’app risolvano il problema e rilascino un nuovo aggiornamento.

Ecco cosa puoi fare:

  1. Pazienza: Non c’è molto che tu possa fare in questa situazione, se non attendere. Gli sviluppatori di app lavorano costantemente per risolvere i bug e migliorare le funzionalità. Una volta identificato il problema, lavoreranno per rilasciare un aggiornamento che risolva il bug.
  2. Feedback: Se molti utenti segnalano lo stesso problema, gli sviluppatori saranno più propensi a risolverlo in tempi brevi. Quindi, se riscontri un problema, assicurati di segnalarlo.
  3. Aggiornamenti: Controlla regolarmente il Google Play Store per eventuali aggiornamenti dell’app Android Auto. Una volta rilasciato un nuovo aggiornamento, scaricalo e installalo per vedere se risolve il problema.

Auto rifiutate: se Android Auto non funziona sul tuo smartphone, potrebbe essere perché il tuo veicolo è stato accidentalmente aggiunto alla lista delle auto rifiutate. Questo può accadere, ad esempio, dopo un aggiornamento del firmware dello smartphone. Ecco come puoi verificare e risolvere questo problema:

  1. Apri le Impostazioni del tuo smartphone: Tocca l’icona dell’app Impostazioni sul tuo smartphone.
  2. Cerca Android Auto: Usa la barra di ricerca in alto per digitare “Android Auto”. Tocca sul risultato trovato.
  3. Vai alle Auto connesse in precedenza: Si aprirà una nuova schermata. Premi su “Auto connesse in precedenza”.
  4. Controlla la sezione Auto rifiutate: Se il tuo veicolo è stato aggiunto alla lista delle auto rifiutate, lo troverai in questa sezione.
  5. Rimuovi il tuo veicolo dalla lista delle auto rifiutate: Scorri verso destra per rimuovere la tua auto da questa lista.
  6. Ricollega il tuo veicolo allo smartphone: Ora puoi procedere con una nuova associazione del veicolo con lo smartphone.

Assicurati di aver fornito le autorizzazioni necessarie: per un corretto funzionamento, Android Auto necessita di specifiche autorizzazioni sul tuo dispositivo. Se queste sono state negate, per errore o fretta, durante l’installazione dell’app, Android Auto potrebbe non funzionare come dovrebbe. Fortunatamente, è possibile modificare queste impostazioni in qualsiasi momento. Ecco come fare:

  1. Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android: Dalla schermata principale del tuo telefono, apri le Impostazioni.
  2. Trova Android Auto nelle tue App: Scorri le varie voci verso il basso fino a trovare la sezione App. Accedi con un tocco e cerca l’applicazione Android Auto.
  3. Controlla le autorizzazioni dell’app: Nella sezione Permessi App, ti verranno mostrate tutte le autorizzazioni che hai concesso a Android Auto. Assicurati che tutte le autorizzazioni necessarie siano abilitate.

Le autorizzazioni necessarie includono Posizione, Contatti, Telefono, SMS e Microfono, oltre ad altre autorizzazioni avanzate come l’accesso alle notifiche. Una volta concesse tutte le autorizzazioni necessarie, Android Auto dovrebbe funzionare senza problemi con il sistema del tuo veicolo.

Cancella la cache dell’app Android auto: se Android Auto non funziona correttamente sul tuo smartphone, un’altra possibile soluzione potrebbe essere svuotare la cache dell’app. Questo può risolvere eventuali conflitti tra i file presenti nella cache. Ecco come puoi farlo:

  1. Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android: Dalla schermata principale del tuo telefono, apri le Impostazioni.
  2. Vai alla sezione App: Scorri le varie voci fino a trovare la sezione App.
  3. Trova Android Auto: Cerca l’applicazione Android Auto e una volta trovata, accedici.
  4. Svuota la cache: Nella nuova schermata, premi su “Elimina dati” e successivamente su “Svuota la cache”.
  5. Verifica il funzionamento di Android Auto: Dopo aver svuotato la cache, prova ad accedere ad Android Auto e verifica se funziona senza errori di connessione o problemi di funzionamento.

Cancella i dati dell’app Android auto: se Android Auto non funziona correttamente sul tuo smartphone, un’altra possibile soluzione potrebbe essere cancellare i dati dell’app. Questo riporterà l’applicazione allo stato in cui si trovava quando l’hai installata per la prima volta, resettando le impostazioni e le opzioni che avevi salvato. Dovrai quindi concedere nuovamente i permessi all’app. Ecco come fare:

  1. Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android: Dalla schermata principale del tuo telefono, apri le Impostazioni.
  2. Vai alla sezione App: Scorri le varie voci fino a trovare la sezione App.
  3. Trova Android Auto: Cerca l’applicazione Android Auto e una volta trovata, accedici.
  4. Cancella i dati dell’app: Nella nuova schermata, premi su “Elimina dati”. Questo cancellerà tutti i dati dell’app, compresi i file di cache.

Assicurati che Android sia aggiornato: mantenere aggiornato il sistema operativo Android del tuo smartphone è fondamentale per garantire la massima compatibilità con Android Auto. Un aggiornamento potrebbe risolvere i problemi di funzionamento che stai riscontrando con Android Auto. Ecco come puoi verificare e installare gli aggiornamenti:

  1. Apri le Impostazioni del tuo dispositivo Android: Dalla schermata principale del tuo telefono, tocca l’icona delle Impostazioni, che assomiglia a un ingranaggio.
  2. Vai a Sistema e aggiornamenti: Scorri le varie voci fino a trovare “Sistema e aggiornamenti” e tocca questa voce.
  3. Controlla gli aggiornamenti software: Tocca “Aggiornamento software” per avviare la scansione alla ricerca di un nuovo aggiornamento.
  4. Installa gli aggiornamenti disponibili: Se trovi un nuovo aggiornamento, procedi con il suo download e installazione.

Chiedi aiuto a un’officina meccanica autorizzata per il tuo veicolo: se non riesci a connettere il tuo smartphone al tuo veicolo per utilizzare Android Auto, potrebbe essere utile rivolgerti a un’officina o a una concessionaria che tratta il marchio del tuo veicolo. Gli esperti lì possono fornirti consigli utili o, se il problema richiede poco tempo per essere risolto, potrebbero essere in grado di risolverlo per te. Questo potrebbe aiutarti a capire cosa stavi facendo di sbagliato. Inoltre, potresti scoprire se c’è qualche guasto nel sistema infotainment del veicolo. Se è così, saprai perché non sei riuscito a connetterlo al tuo telefono per utilizzare Android Auto.

Usa un’app alternativa temporaneamente: se Android Auto non funziona correttamente sul tuo smartphone nonostante tu abbia provato tutte le soluzioni descritte sopra, potrebbe essere utile considerare l’uso di altre applicazioni simili. Esistono diverse alternative a Android Auto che potrebbero soddisfare le tue esigenze. Queste app offrono funzionalità simili, come la navigazione GPS, la gestione delle chiamate e dei messaggi, e il controllo della musica, ma potrebbero avere caratteristiche uniche che le rendono più adatte per te. Ti consiglierei di fare una ricerca online per trovare le migliori alternative a Android Auto per Android. Ci sono molte risorse disponibili che possono aiutarti a trovare l’app giusta per te, tra cui recensioni di utenti, articoli di confronto e guide dettagliate.

Conclusioni: Android Auto è un’innovazione che migliora notevolmente l’esperienza di guida, rendendola più sicura e piacevole. Tuttavia, come con qualsiasi tecnologia, potrebbero esserci momenti in cui non funziona come previsto. Le cause possono essere molteplici, ma fortunatamente esistono diverse soluzioni che possono aiutare a risolvere i problemi più comuni.

Le soluzioni che abbiamo esplorato includono l’assicurarsi che il tuo dispositivo e il veicolo siano compatibili con Android Auto, controllare la connettività, aggiornare l’app e il sistema operativo Android, concedere le autorizzazioni necessarie all’app, svuotare la cache e i dati dell’app, e infine, se necessario, rivolgersi a un’officina autorizzata o provare altre app simili. Ricorda, è importante provare una soluzione alla volta per capire quale funziona meglio nel tuo caso. Spero che queste informazioni ti siano state utili e ti auguro un’esperienza di guida sicura e piacevole.