Solo un giorno fa, abbiamo visto il leak del Galaxy Z Fold 6 in rendering di alta qualità, dandoci il primo sguardo alla riprogettazione in arrivo del dispositivo. Ora, una nuova fuga di notizie suggerisce che potrebbero esserci non uno, ma due dispositivi pieghevoli in stile libro provenienti da Samsung per la prima volta in un solo anno, dove il secondo potrebbe essere chiamato Galaxy Z Fold 6 Ultra.

Il rapporto arriva da WinFuture, il quale suggerisce che oltre al normale flagship Galaxy Z Fold 6, che avrà tutti i fronzoli come al solito, “un modello più costoso verrà presumibilmente aggiunto alla gamma pieghevole di Samsung, che potrebbe chiamarsi Samsung”. . “Galaxy Z Fold 6 Ultra.”

Il Galaxy Z Fold 6 Ultra fungerebbe quindi da pieghevole di fascia alta del marchio, prendendo la corona dal modello base come avveniva negli anni precedenti. Si vociferava di un pieghevole più economico di Samsung (probabilmente della serie FE) quest’anno, ma sembra che il marchio ne abbia sviluppato uno più costoso, facendo sembrare quello attuale più economico di fronte.

Non è ancora chiaro esattamente in che modo il Galaxy Z Fold 6 Ultra differirà dal normale Galaxy Z Fold 6. I rapporti suggeriscono che il Galaxy Z Fold 6 viene chiamato internamente da Samsung come Q6, mentre il Q6A dovrebbe essere il Galaxy Z Fold 6 Ultra. Il ricercatore del settore Ross Young ha commentato il post su X e ha affermato che Z Fold 6 Ultra potrebbe supportare l’input tramite penna, mentre Z Fold 6 no.

Ciò significa che Z Fold 6 Ultra potrebbe avere uno slot S-Pen integrato, più simile al Galaxy S24 Ultra, mentre Z Fold 6 no, come abbiamo visto anche nei render trapelati. Altre possibili differenze tra il normale Galaxy Z Fold 6 e il Galaxy Z Fold 6 “Ultra” includerebbero le dimensioni dello schermo, l’attrezzatura di archiviazione, le diverse fotocamere e l’opzione di una diversa attrezzatura della batteria. Inoltre, Samsung potrebbe ovviamente optare per un design diverso per questa variante.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M