Apparentemente WhatsApp sta lavorando su un paio di nuove funzionalità che consentiranno agli utenti di controllare i contatti che sono stati online di recente attraverso la pagina dei contatti. Oltre a ciò, l’app potrebbe anche consentire agli utenti di menzionare privatamente altri contatti negli aggiornamenti di stato. Questo è ciò che sappiamo delle funzioni.

Entrambe le nuove funzionalità sono state individuate da WABetaInfo, il feature tracker di WhatsApp. Secondo il loro rapporto, una nuova sezione che elenca i contatti online recenti è disponibile all’interno dell’elenco dei contatti per alcuni beta tester di WhatsApp su Android. Il nuovo menu mostra un numero limitato di contatti attivi di recente, in particolare quando si tenta di selezionare i contatti per effettuare una chiamata, come mostrato nello screenshot qui sotto.

Il tracker rileva che la funzione dà priorità alla privacy dell’utente, poiché i contatti che hanno disabilitato i loro ultimi aggiornamenti e visualizzazioni online avranno queste informazioni nascoste in questo elenco.

Per saperne di più: Meta AI disponibile per utenti selezionati di WhatsApp Beta in India e in altre regioni

Oltre a questa funzionalità, WhatsApp sta lavorando anche sulla possibilità di menzionare i contatti in privato negli aggiornamenti di stato. Se abilitato, quando un contatto viene menzionato in un aggiornamento di stato, solo lui riceverà una notifica specifica per quella menzione, assicurandoti di essere sempre informato immediatamente. Solo i contatti menzionati sapranno di essere stati menzionati nell’aggiornamento e solo loro riceveranno la notifica.

Il tracker rileva inoltre che disattivare un aggiornamento di stato impedirà agli utenti di ricevere menzioni dal contatto disattivato. Inoltre, i contatti menzionati non verranno visualizzati negli aggiornamenti di stato perché sono sempre privati, garantendo che rimangano riservati e visibili solo ai destinatari previsti. Questa funzionalità sarà disponibile nell’app in futuro ed è attualmente in fase di sviluppo.

Nel frattempo, WhatsApp ha annunciato ufficialmente la funzionalità di filtri chat nell’app. Per iniziare, puoi scegliere tra tre filtri che appariranno nella parte superiore dell’elenco delle chat: Tutti, Non letti e Gruppi, che possono essere selezionati con un solo tocco. Renderà l’esperienza degli utenti più organizzata, troverà comodamente le conversazioni più importanti e navigherà tra i messaggi in modo più efficiente.


Fonte www.themobileindian.com

Di Luigi M