Si è concluso il Mobile World Congress di quest’anno, noto anche come MWC 2024 a Barcellona. L’annuale spettacolo tecnologico prevedeva numerosi annunci ed esposizioni di prodotti dei migliori marchi. OEM come Xiaomi e HONOR hanno fatto del loro meglio per competere con le ammiraglie della grande lega, mentre Samsung ha presentato la sua ultima innovazione nel segmento dei dispositivi indossabili. In mostra anche la tecnologia futuristica di aziende come Motorola. Ecco un elenco dei principali annunci a cui abbiamo assistito al MWC 2024.

Lancio globale della serie Xiaomi 14

Xiaomi ha lanciato la sua ultima ammiraglia, la serie Xiaomi 14, a livello globale. La serie comprende Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Ultra per i mercati globali. Dotati di sistemi di fotocamere co-progettati da Leica, gli ultimi dispositivi sono dotati del chipset Snapdragon 8 Gen 3 e della nuova skin HyperOS basata su Android 14 di Xiaomi. Lo Xiaomi 14 inizia tra 999 euro, mentre lo Xiaomi 14 Ultra di fascia alta costa 1.499 euro. Lo Xiaomi 14 vanigliato sarà lanciato in India il 7 marzo.

OnePlus Orologio2

OnePlus Watch 2 è il secondo tentativo del marchio di creare uno smartwatch. Viene fornito con grandi aggiornamenti, tra cui un’architettura dual-engine alimentata da due diversi processori, Snapdragon W5 per Wear OS e BES2700 per RTOS. Grazie a ciò, lo smartwatch vanta un’incredibile durata della batteria di 100 ore. Lo smartwatch sarà venduto in India a partire dal 4 marzo a Rs 24.999.

Anello Samsung Galaxy

Samsung ha anticipato il suo ingresso in una nuova categoria di dispositivi indossabili durante il lancio della serie Galaxy S24 a gennaio. Il Samsung Galaxy Ring è stato presentato di persona al MWC 2024 per la prima volta e il marchio ha rivelato alcuni nuovi dettagli come i materiali e le dimensioni del prossimo anello intelligente. Il lancio è previsto a luglio in occasione del secondo evento Galaxy Unpacked insieme alla prossima serie Galaxy Z pieghevole.

HONOR Magic6 Pro

HONOR Magic6 Pro è l’ultimo fiore all’occhiello del marchio per il mercato europeo. È dotato di una fotocamera periscopica da 180 MP 2.5X, la prima per uno smartphone. Alimentato dal chipset Snapdragon 8 Gen 3, il dispositivo è dotato del software MagicOS 8.0 basato su Android 14 con una grande attenzione alle funzionalità AI. Altre caratteristiche includono una fotocamera frontale da 50 MP con sensore di profondità 3D e una batteria a base di silicone-carbonio da 5600 mAh. Il dispositivo costa 1.299 euro.

Niente rivelazione del design del telefono (2a)

Il terzo smartphone di Nothing è stato presentato la scorsa settimana durante un evento a Barcellona. Il Nothing Phone (2a) è l’ingresso del marchio londinese nel segmento medio-basso. Presentato come un “chiaro aggiornamento” rispetto al Nothing Phone (1) e allo stesso tempo più economico del Phone (2), il dispositivo competerà con le serie Redmi Note 13 e Realme 12 Pro in India. Sarà alimentato da un chipset MediaTek Dimensity 7200 Pro e dovrebbe essere dotato di doppia fotocamera da 50 MP sul retro. Il telefono sarà lanciato il 5 marzo in occasione di un evento a Nuova Delhi, in India.

Laptop Lenovo ThinkBook con schermo trasparente

Lenovo ha mostrato un concetto di laptop davvero fantastico con un pannello microLED trasparente al MWC 2024. Il laptop Lenovo ThinkBook Transparent Display Ha un display trasparente da 17,3 pollici e una fotocamera sul retro, che abilita le funzionalità AI. Non si prevede che il prodotto finale arrivi presto sui mercati, ma l’innovazione ha attirato la nostra attenzione durante la fiera.

Telefono flessibile Motorola

Un altro concetto presentato al MWC 2024 è stato lo smartphone con display flessibile di Motorola. Il telefono porta la flessibilità a un livello superiore e il marchio mostra la sua capacità di essere indossato anche al polso dell’utente. Sembra goffo, ma è molto meglio della prima versione introdotta nel 2016. Anche Samsung Display ha mostrato un concetto simile, il che potrebbe significare che i marchi di smartphone stanno valutando l’introduzione di questa categoria in futuro.

Tecno Camon serie 30

Tecno ci ha dato un primo sguardo alla sua prossima serie Tecno Camon 30, che comprende quattro modelli in gamma. Il pezzo forte di questa serie è il Camon 30 Premier, che ha un nuovo design, chipset MediaTek Dimensity 8200 Ultra, fotocamera principale da 50 MP e supporto per la ricarica rapida da 70 W. Il dispositivo dovrebbe essere disponibile nel secondo trimestre dell’anno e potrebbe entrare nel mercato indiano.


Fonte www.91mobiles.com

Di Luigi M